Come si pronuncia Duchesne?

Lettere di rifiuto

Posted in Uncategorized by federico baccomo "duchesne" on 17 gennaio 2015

LETTERE DI RIFIUTO
(Jack Handey)

philmarden(Illustrazione di Phil Marden)

*

Carissimo,
qualche giorno fa, ci ha chiamato a proposito della posizione per cui aveva fatto domanda presso la nostra società. Le abbiamo comunicato che purtroppo non aveva ottenuto il lavoro. Tuttavia, oggi Le scriviamo per informarla che non ha ottenuto il lavoro. Volevamo essere certi che l’avesse capito.
Cordiali saluti,
L’Ufficio del Personale

*

Carissimo,
congratulazioni! Il lavoro è suo!
Questo probabilmente è quello che Lei sperava Le scrivessimo. Ma non è così, il lavoro non suo.
Cordiali saluti,
L’Ufficio del Personale

*

Carissimo,
recentemente ha fatto domanda per una posizione nella nostra società, ma non l’ha ottenuta come Le abbiamo comunicato per telefono e per raccomandata. Tuttavia, non abbiamo avuto conferma che abbia compreso pienamente che ha fallito la selezione. La preghiamo gentilmente di chiamarci o comunicarci per iscritto per garantirci che Le è chiaro che Lei non fa parte in alcun modo del nostro organico, né mai lo farà.
Cordiali saluti,
L’Ufficio del Personale

*

Carissimo,
La informiamo che la persona che abbiamo assunto al suo posto è stata promossa manager, e ci ha chiesto di farLe sapere che, se si dovesse aprire una nuova posizione, non assumeremmo di certo Lei.
Cordiali saluti,
L’Ufficio del Personale

*

Carissimo,
Considererebbe la possibilità di un lavoro a una paga inferiore a quella originariamente discussa, anche se, sia chiaro, noi non Le offriremo mai tale lavoro?
Cordiali saluti,
L’Ufficio del Personale

*

Carissimo,
Se questo può esserle di qualche consolazione, siamo convinti che se l’avessimo assunta, oggi saremmo stati costretti a licenziarla.
Cordiali saluti,
L’Ufficio del Personale

*

Carissimo,
Le scriviamo per capire che tipo di moquette e tendine Lei desideri nel Suo nuovo ufficio… No, un attimo, errore. Sbaglio di persona. Vabbè, dai, già che ci siamo, Le mandiamo questa lettera comunque.
Cordiali saluti,
L’Ufficio del Personale

*

Carissimo,
lunedì mattina riesce a presentarsi per una relazione sul lavoro svolto, sempre che l’abbia un lavoro? Semplice curiosità nostra.
Cordiali saluti,
L’Ufficio del Personale

*

Carissimo,
procedendo all’aggiornamento degli archivi relativi alle domande di lavoro, abbiamo scoperto che la Sua è stata piegata a forma di aeroplano di carta e accidentalmente è volata fuori dalla finestra. Le spiacerebbe completare di nuovo la domanda allegata e rispedircela a forma di aeroplano?
Cordiali saluti,
L’Ufficio del Personale

*

Carissimo,
come avrà forse letto sui giornali, la nostra società è stata colpita da uno sciopero, e così abbiamo dovuto rivolgerci a professionisti esterni alla società, ai quali stiamo corrispondendo un salario che supera notevolmente il normale salario. Niente, abbiamo pensato che Lei dovesse saperlo.
Cordiali saluti,
L’Ufficio del Personale

*

Carissimo,
è giunto alla nostra attenzione che un impiegato del nostro dipartimento Le ha mandato una serie di lettere non autorizzate e del tutto inappropriate. Gli abbiamo detto non solo che è licenziato ma che assumeremo Lei al suo posto. Se n’é andato fuori di sé, giurando che “L’avrebbe trovata e Le avrebbe spaccato la testa come una noce”. (Alcuni di noi pensano abbia detto “come una nocciolina”, ma la maggior parte è convinta sia semplicemente “come una noce.”) Se dovesse farsi vedere, La preghiamo di spiegargli che stavamo scherzando; non abbiamo nessuna intenzione di assumerLa.
Cordiali saluti,
L’Ufficio del Personale

***

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: